PostHeaderIcon Video

email: clicca qui
Per scaricare il curriculum in formato PDF
clicca qui

 

Qualche video che ho realizzato nel corso della mia carriera

 

Showreel

 


Un video di 4 minuti in cui ho inserito alcune delle cose che ho fatto, risale a qualche anno fa e a rivederlo oggi in effetti sembra un po' datato. Tra l'altro ho la pessima abitudine di non conservare copia delle cose che faccio e che vanno in onda, e c'è sempre qualcosa che considero meritoria di essere mostrata e che naturalmente non ho. Pazienza, spero che questo showreel riesca comunque a dare l'idea di cosa faccio insieme ai miei colleghi operatori, montatori, etc.

 

Shark Feeding

 


Il documentario è stato realizzato nella Polinesia Francese, per la precisione nell'isola di Moorea. Parla di squali, di uno splendido mare che è il loro regno e delle tecniche di immersione per osservarli da vicino. In queso documentario sono molto evidenti gli Squali Limone e gli Squali Grigi, che ho potuto quasi sfiorare durante le riprese. Un'immersione davvero emozionante fatta oltre la barriera corallina, dove la risacca oceanica ti culla e ti spaventa.. Un grazie a Cristiano Leuti.

     

Giocare alla Guerra, i bambini soldato

 


"Giocare alla guerra" è un corto che ho scritto con la collaborazione di Tiziana Ferrario e realizzato con la collaborazione del TG1. Protagonista di una avventura virtuale è Michele Cadeddu, divenuto famoso grazie ad Un medico in famiglia. Il video, commissionato dalla Provincia di Roma, serviva a sensibilizzare i ragazzi delle scuole medie primarie ed inferiori all'adozione a distanza di bambini soldato, mettendo in luce le tragedie che subiscono nei loro paesi. La storia si svolge davanti ad un pc, dove il protagonista, appassionato di videogiochi di guerra, viene portato da Tiziana Ferrario nel mondo reale della guerra.

 

Ombre sul Giallo

 


Ho lavorato diversi anni con Franca Leosini, la signora del Giallo della nostra televisione, curando la regia di studio di "Ombre sl Giallo".

Qui ho raccolto alcuni frammenti da un piao di puntate, lo scopo è quello di ricordare lo stile della regia, perché Franca non si può "tagliare" altrimenti la sua narrazione perde tutto il suo fascino. Se avete amato la serie, su You Tube troverete molte cose che lei ha fatto e che io ho diretto. Per chi ha paura consiglio Boris, o la Guzzanti. Ma se avete "stomaco" Ombre sul giallo fa per voi.

     

Intervista a Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo

 


Iniseme ad Antonia De Mita ho realizzato questo breve servizio con una intervista di due premi Oscar del cinema italiano. Una brava collega di lavoro Antonia, molto scrupolosa nella sua professione.

 

Ricordo della Stage di Bologna

 


90 secondi per far scorrere 85 nomi, quelli delle vittime della strage di Bologna del 2 agosto 1980. Ho ritenuto che in questo omaggio le parole non servissero

     

Pongo e Peggy, prima edizione

 


In questa prima edizione di Pongo & Peggy,condotta da Eisa Isoardi ho voluto inserire la storia del mio cagnolino, Poldo, che per la verità è delle mie figlie. Comunque una prima edizione breve che ha avuto un buon successo e che mi ha lasciato un bel ricordo dello staff e della produzione tutta (Saxa5)

 

Premio Carosone 2007


Giusto qualche minuto di questo spettacolo di cui ho diretto la regia televisiva nel 2007. Tre ore e mezzo di musica dal vivo con una ventina di cambi artista, un bellssimo evento organizzato da Teta Pitteri e ritrasmesso da Rai International

     

Terre d'oriente

 


Un documentario che ho girato alla fine degli anni 90 nel Siracusano, ed in particolare nella Valle dell'Anapo. Ha avuto la fortuna di essere stato premiato al 14mo Festiva del documentario internazionale a Sondrio e ha vinto anche il Geo Festival 2000. Una terra bellissima, ricca di mito, storia e natura, ma anche di gente affascinante che mi ha aiutato in ogni modo a realizzare questo doc. Un Grazie particolare a Nino Vitale (sue le immagini) Orazio Cristaldi, (montaggio) e ad Enzo Incontro (immagini subacquee) nonché a Paolo Uccello, preziosa guida in qella sua terra.

 

L'ultima Oasi

 


Il documentario segue "Terre d'Oriente" ed in questa clip che ho scelto l'ultima oasi da cui partiamo è la piattaforma petrolifera Vega, al largo delle coste ragusane. Con quanto è accaduto davanti alle coste della Louisiana può sembrare un controsenso, e a più di diwci anni dalla realizzazione del video mi auguro che i requisiti di sicurezza siano ancora massimi. Comunque l'eplorazione sotto la piattaforma ha rivelato una vita straordinaria che meritava di essere documentata.

     

Come una rana d'inverno

 


Un documentario-testimonianza delle ultime sopravvissute al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, scritto da Daniela Padoan, autrice dell'omonimo libro e montato da Stefano dell'Orco.Un'esperienza sconvolgente ascoltare la voce di Liliana Segre e di Goti Bauer non tanto per i loro racconti ma per la sofferenza che trasmettevano ad oltre 60 anni di distanza dal loro internamento. Una ricerca di immagini meticolosa e rigorosissima,

   
     
 

 

 

 

 

Alcune cose che ho fatto:
Regia di studio | Collegamenti | Servizi RVM | Documentari | Telepromozioni | Spot New media | Radio | Dialoghista
Ideazione e realizzazione di video industriali, aziendali, pubblicitari e promozionali

       

Le mie passioni:La storia delle prime radio libere in Italia!